PLANNIN'AROUND

Dona Ora

MAKE THE WORLD A BETTER PLACE

Abbiamo bisogno di te!
Sostieni la nostra associazione oppure uno dei nostri progetti around the world.

Sostieni Plannin'Around

Sostieni Plannin’Around

Con la tua donazione stai regalando ad un volontario la possibilità di portare il suo impatto positivo nel Mondo.

Bookraising Tanzania

Dona ora un nuovo libro di testo agli studenti in condizione di emergenza educativa in Tanzania.

Bookraising Tanzania - Dona ora un libro per la Tanzania_Plannin'Around
Giovanni - Fundraiser Aziende e Grandi Donatori Plannin'Around

Aziende e Grandi donatori

Pensate che il volontariato internazionale sia qualcosa di “Grande”? Giovanni è a vostra disposizione per raccontarvi i progetti, creare collaborazioni, regali aziendali e informarvi sui benefici fiscali.

1
Volontari

 I protagonisti del cambiamento. Unisciti alla community!

1
Paesi

I Luoghi del cambiamento. Scopriamo il mondo insieme!

1
Associazioni

Il network del cambiamento. Ampliamo la rete!

Le agevolazioni per privati e aziende

Plannin’Around è una APS, pertanto la persona fisica o l’impresa che effettuino un’erogazione liberale (donazione) in denaro o in natura a favore di Plannin’Around possono scegliere il trattamento fiscale di cui godere, ossia possono decidere se inserire il contributo erogato tra gli oneri deducibili o tra le detrazioni per oneri.

Il regime di deducibilità o detraibilità fiscale si può applicare a tutte le donazioni (erogazioni liberali) in denaro, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banche o uffici postali ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e in natura per le tipologie dei beni in natura e secondo i criteri e le modalità di valorizzazione stabiliti con D.M. 28 novembre 2019.

Le persone fisiche possono scegliere se dedurre o detrarre l’importo complessivo delle donazioni fatte a Plannin’Around, con l’esclusione della quota associativa.

Privati

Secondo quanto stabilito dall’art. 83, comma 1 del D.Lgs. 3 Luglio 2017, n. 117 per le persone fisiche le erogazioni liberali a favore di Plannin’Around sono detraibili ai fini IRPEF nella misura del 35%, per un importo non superiore a € 30.000 annui.

In alternativa alla suddetta detraibilità dell’erogazione liberale, l’art. 83, comma 2 del D.Lgs. 3 Luglio 2017, n. 117 prevede la possibilità di dedurre le erogazioni liberali fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.

In questo ultimo caso (deduzione), qualora il reddito dichiarato diminuito di tutte le altre deduzioni non consentisse di ottenere la deduzione nell’anno in corso, la stessa deduzione potrà effettuarsi fino a concorrenza negli anni successivi ma non oltre il quarto.

Aziende

Le imprese, le società e, più in generale, gli enti possono dedurre dal proprio reddito complessivo netto le erogazioni liberali, in denaro o in natura, effettuate a favore di Plannin’Around fino al limite del 10% del reddito complessivo dichiarato ai sensi dell’art. 83, comma 2 del D.Lgs. 3 Luglio 2017, n. 117.

In alternativa, i soggetti titolari di reddito d’impresa possono dedurre dal proprio reddito le erogazioni liberali in denaro a favore di Plannin’Around per un importo non superiore a € 30.000 o al 2% del reddito di impresa dichiarato. Rif.: art.100, comma 2, lett. h) D.P.R. n. 917/86-Testo Unico delle Imposte sui Redditi.

Per qualsiasi necessità contattaci all’indirizzo hello@planninaround.org