Talkin'Around Stagione 1

TALKIN’AROUND Episodio 4: Nannette De Jong

Il porto sicuro d’Olanda: Nannette, Digg’Out e i giovani Ribelli

In questo episodio Luca intervista Nannette De Jong, CEO e fondatore di Digg’Out, un’associazione no-profit che ad Almere, vicino ad Amsterdam, funge da casa a tanti giovani in difficoltà.

Intrappolati in un mondo di burocrazia e materialismo che non riesce a dar loro una direzione, molti si ritrovano a vivere per strada, a fare uso di droghe e a sperimentare l’emarginazione sociale: Digg’Out è per loro una casa, una comunità in cui venire ascoltati e presi in considerazione, una famiglia con la quale sfogarsi e crescere attraverso le difficoltà.
Dopo aver lavorato in vari settori, a metà della sua vita Nannette decide di cambiare direzione radicalmente, diventando madre acquisita di tutti questi giovani, dagli sguardi e dai pensieri troppo belli e profondi per vivere nella solitudine dell’inadeguatezza.

Un racconto di hip-hop di quartiere, di rettili, graffiti e cibo thailandese.
Un’idea brillante, nata e sostenuta dalla popolazione locale, che rompe l’oscurità dell’inverno olandese.
Una donna calma, saggia, ma esplosiva: un’altra traccia da seguire per un metterci in gioco alla scoperta di noi stessi, dei ragazzi di Almere e del lato nascosto della società olandese.

Ti piace scrivere? Hai una storia da raccontare? Vuoi imparare come farlo? Unisciti a noi e condividi le tue idee sul nostro blog.

Diventa content writer!

Condividi questo post!

 

Iscriviti alla newsletter di Plannin’Around! 

Potrai rimanere aggiornato sui nostri progetti, sulle nuove opportunità di volontariato e sulle storie delle nostre organizzazioni partner. Ricevi ogni mese nuove idee per  diffondere la cultura del volontariato, della progettazione e della partecipazione nel mondo. Compila i campi qui a destra, ti aspettiamo!

    I tuoi dati saranno trattati dall'Associazione come descritto nella Privacy Policy

    VUoi candidarti a questo progetto?

    Per candidarti a questo progetto invia una mail all’indirizzo hello@planninaround.org con oggetto: “Candidatura – [Nome progetto]” che riporti:

    • Nome e Cognome;
    • Numero di telefono;
    • Luogo di residenza;
    • Descrizione sintetica (max 1000 caratteri) dell’idea di progetto che vorresti realizzare, obiettivo e le attività da proporre;
    • Le motivazioni (max 1000 caratteri) per cui vorresti partecipare a questo progetto;
    • Allegare CV in pdf (max 3 pagine).

    Dopo aver inviato la vostra candidatura completa di tutti i dati richiesti, riceverete una mail con la data e l’orario per effettuare il colloquio di selezione online.

    La conferma della candidatura vi verrà comunicata via mail nelle date concordate durante il colloquio.

    L’iscrizione si considera completa quando riceverai esito positivo alla tua candidatura e invierai entro i termini previsti la quota di partecipazione al corso di formazione e i documenti di adesione al progetto.

    VUoi candidarti a questo progetto?

    Per candidarti a questo progetto invia una mail all’indirizzo hello@planninaround.org con oggetto: “Candidatura – [Nome progetto]” che riporti:

    • Nome e Cognome;
    • Numero di telefono;
    • Luogo di residenza;
    • Le motivazioni (max 1000 caratteri) per cui vorresti partecipare a questo progetto;
    • Allegare CV in pdf (max 3 pagine).

    Dopo aver inviato la vostra candidatura completa di tutti i dati richiesti, riceverete una mail con la data e l’orario per effettuare il colloquio di selezione online.

    La conferma della candidatura vi verrà comunicata via mail nelle date concordate durante il colloquio.

    L’iscrizione si considera completa quando riceverai esito positivo alla tua candidatura e invierai entro i termini previsti la quota di partecipazione al corso di formazione e i documenti di adesione al progetto.

    Questo sito utilizza cookies. Hai il diritto di scegliere se abilitare i cookies statistici e di profilazione Abilitando questi cookies cliccando sul pulsante o proseguendo nella navigazione, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.